» Come usare i condimenti non soltanto in cucina: piccoli consigli di bellezza quotidiana

Salvee carissime e carissimi 💛

Diverse volte vi ho parlato o quantomeno fatto una panoramica sugli alimenti e cibi alleati per la bellezza 🙂 del corpo, dei capelli e compagnia bella… Ed oggi non sarà da meno l’argomento: infatti, vi mostrerò come i condimenti che tradizionalmente utilizziamo in tavola sono, inconsapevolmente, grandi alleati di bellezza insieme alle verdure, alle erbette e… beh, scopriamolo insieme!

– Il PEPE NERO:

Dalla nota piacevolmente piccantina, l’olio essenziale di pepe nero che si ricava dalle bacche sprigiona un odore pungente e frizzante dalla forte azione rigenerante. Quest’olio essenziale possiamo usarlo aggiunto durante il rituale del bagno per trasformarlo in un momento all’insegna dell’energia e della vitalità oppure diffondendolo nell’aria sfruttando le proprietà distensive, aiutandoci a placare lo stato d’ansia.

– Il SALE:

Utilizziamolo non dentro i piatti perchè, si sa, dosi eccessive di sale sono dannose per la nostra salute, ma esternamente sfruttandone le proprietà drenanti: possiamo aggiungerlo nella vasca, creando una soluzione capace di assorbire i liquidi stagnanti con un immediato effetto sgonfiante, o meglio ancora come scrub sulla pelle. Il sale strofinato sulla pelle permette di rimuovere le cellule morte, levigando e illuminando.

Una ricettina veloce per uno scrub semplice consiste nel mischiare un pò di sale fine con olio d’oliva, polvere di mandorle e oli essenziali di erbe aromatiche 😉

– L’ACETO:

Quando l’ho letto la prima volta ero scettica ma poco a poco mi sono ricreduta quando l’ho letto anche da altre parti e quando ho ricevuto conferme da altre ragazze: al termine dello shampoo fare l’ultimo risciacquo con l’aceto aiuta a chiudere le squame dei capelli per averli, di conseguenza, molto lucidi e brillanti 😀 ancora mai provato. Mi sembra che di aceto sui capelli ne abbia parlato anche qui. Per beneficiare delle proprietà dell’aceto sulla nostra chioma è sufficiente aggiungerne un cucchiaio al balsamo o alla maschera prima del consueto uso.

– L’OLIO di OLIVA:

Aaaah l’olio d’oliva e i suoi innumerevoli usi! Esso, infatti, vanta numerose proprietà tra cui emollienti, nutrienti, rigeneranti e addolcenti sia sulla pelle che sui capelli. Anche in questo caso, date un’occhiata ad un precedente articolo qui. Per curare la pelle lo troviamo in molte creme ed oli per il viso, saponi e detergenti. Essendo ricco di acidi grassi essenziali e vitamine permette di apportare il giusto nutrimento alla cute per preservarne equilibrio, elasticità e compattezza. Il consiglio è quello di aggiungere qualche goccia al bagno per renderlo emolliente, un punta d’olio d’oliva allo scrub corpo per renderlo delicato, alla maschera se i capelli sono secchi e una goccia alla crema per il viso o per il corpo quando la pelle necessita di extra nutrimento.

– Lo YOGURT:

Prezioso come alimento, la cosmetica ne sfrutta le proprietà emollienti, nutrienti e addolcenti per preservare l’equilibrio della cute per non farle perdere compattezza e renderla più resistente alle aggressioni esterne. Lo yogurt è ottimo utilizzato nella maschera per capelli con una goccia d’olio d’oliva, perchè ammorbidisce e rende luminosa la chioma. Io ve l’ho consigliato in una maschera per il viso qui.

– Il SUCCO di LIMONE:

Largamente impiegato sfruttandone le proprietà astringenti e purificanti, non a caso spesso lo ritroviamo nelle ricette di scrub per il viso consigliati, soprattutto, a coloro che soffrono di pelle grassa o mista, oppure nei tonici per il viso (io non sono stata da meno: trovate delle ricette per un tonico fai da te a base di limone qui). Un’altro utilissimo suggerimento per l’impiego del limone consiste nel passare un pò del suo succo sulle unghia per prevenire l’ingiallimento delle stesse.

– Le ERBE AROMATICHE:

Le erbe aromatiche e le spezie sono validissimi sostituti del sale in cucina: menta, basilico, prezzemolo, alloro, timo, maggiorana ecc. aggiungono sapore ma non calorie 😉 provate a preparare dei fagottini di garza con alcune di queste erbe e aggiungeteli nella vasca per un bagno profumato e rigenerante.

E’ importante sì curarci dall’esterno ma ancor di più dall’interno del corpo altrimenti tutti i vari accorgimenti saranno superflui se non insufficienti:

Non dimentichiamoci di consumare molta frutta e verdura: quest’ultima essendo ricca di minerali, oligoelementi, vitamine, fibra e acqua consente di trasportare all’interno dell’organismo le sostanze che rallentano il processo d’invecchiamento cutaneo, stimolando il microcircolo e tenendo a bada la cellulite. Il consiglio dei medici è di mangiare ogni giorno una bella insalatona mista (io la mangio ogni giorno a pranzo dopo la pasta 😀 ) rendendola sfiziosa con l’aggiunta di frutta secca o qualche tocco di frutta fresca, ad es. pera o mela, condendola con un filo d’olio d’oliva 😉 e se non volete buttare gli scarti della verdura ma non sapete come riutilizzarli date un’occhiata qui.

Vi piacciono questi consigli? Spero di si e che vi possano tornare utili 😀

Besos para todosss 💋

Firma3

18 commenti su “» Come usare i condimenti non soltanto in cucina: piccoli consigli di bellezza quotidiana

  1. Elena ha detto:

    Post interessantissimo…a volte possiamo curare la nostra pelle e i nostri capelli andando direttamente in cucina anzichè in profumeria. 😉
    Baci!!!

    Liked by 1 persona

  2. Lady Pillo ha detto:

    Interessantissimo post!!! 🙂

    Liked by 1 persona

  3. fashionadvisorme ha detto:

    Eccomi sono nuova, molto spesso uso anche il bicarbonato un pizzico sul dentrificio per sbiancare i denti;)

    Liked by 1 persona

  4. Beata sia la cucina mediterranea!

    Liked by 1 persona

  5. Mamma Tester ha detto:

    Che belle idee e l’olio d’oliva è ottimo per molte cose

    Liked by 1 persona

  6. Risparmiare Chic ha detto:

    Io uso l’olio d’oliva per reidratare le unghie e devo dire che è uno dei rimedi più efficaci che abbia trovato, finora!!:)

    Liked by 1 persona

  7. silvia ha detto:

    Davvero molto interessante! ho scoperto tantissime cosine nuove!
    Mi hai dato moltissimi spunti!
    Ti invito a vedere il mio nuovissimo blog! Un bacione

    Liked by 1 persona

  8. beautymolly ha detto:

    Super interessante! Anch’io non ho mai provato l’aceto come ultimo risciacquo…devo trovare il coraggio..ahah ho paura che dopo mi puzzino i capelli ;D

    Liked by 1 persona

Lascia il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...