• ANTEPRIMA: Mini guida Anti-schifezze di Biotiful 🌱 •

Ciao figaccione 💙

Sono davvero contenta quest’oggi di parlarvi di una breve collaborazione con Biotiful ad un progetto da loro concluso.

Biotiful, un sito ormai abbastanza affermato su Internet con annessa app per il cellulare, che scommetto è più conosciuta da molte di voi rispetto al sito stesso.

biotiful-1416218172

Infatti la app consente di scoprire e conoscere immediatamente l’INCI di un prodotto grazie all’elenco contenuto nel database; l’analisi dell’INCI si basa su più fonti nazionali ed internazionali quali Skin deep, Good Guide, CosIng… è infatti sufficiente riportare il nome o la marca del prodotto che verrà subito trovato dallo stesso database o semplicemente fotografando il codice a barre, nell’opzione Scanner, di un prodotto posseduto a casa per sapere quale sia la valutazione complessiva al riguardo.

Questo costituisce un modo veloce, soprattutto per le meno esperte, di capire se e quanto i prodotti che possediamo o vogliamo acquistare siano dannosi o meno per la nostra pelle.

Tengo a ricordarvi una cosa: la classificazione dei componenti avviene tramite il Biodizionario, un dizionario, appunto, reperibile online che classifica tramite l’assegnazione di “pallini” – rosso, giallo, verde a seconda della dannosità dell’ingrediente – i componenti inseriti nei cosmetici. E’ frutto di Fabrizio Zago, che è un chimico industriale sensibile all’ecologia e consulente Ecolabel e, lo stesso dizionario, viene redatto e aggiornato in base a quanto, soggettivamente, il componente viene considerato dannoso da egli stesso. E’, quindi, tutto relativo e principalmente, essendo Zago interessato alla biodegradabilità dei materiali, assegna i famosi pallini in base a questa capacità. Quindi, non è detto che un ingrediente contrassegnato da un pallino verde o giallo sia effettivamente innocuo per la nostra pelle!

Chiusa parentesi, vi invito a scaricarvi l’app 🙂 e a visitare il sito Biotiful se non l’avete mai fatto (basta cliccare sopra). Di cosa tratta il sito?

Questo sito è ben lontano dal voler sostenere il biologico a tutti i costi e non condanna assolutamente la chimica, scienza fondamentale molto spesso utilizzata ingiustamente con accezione dispregiativa; cerca, invece, di offrire una valutazione oggettiva degli effetti dei prodotti, basata su un’ analisi approfondita dei singoli ingredienti che li compongono. Durante la valutazione si devono tenere in conto più fattori, poiché non possono essere etichettati come nocivi soltanto i componenti notoriamente dannosi per l’uomo, ma anche quelli prodotti a discapito dell’ambiente e quelli che non sono ancora stati sufficientemente controllati.
L’obiettivo è di colpire le aziende che lucrano sull’utilizzo di questi componenti pericolosi per la nostra salute, i quali potrebbero essere facilmente sostituiti con equivalenti meno dannosi.

Essere consapevoli di cosa contiene un prodotto con cui la nostra pelle entra spesso in contatto, è uno strumento importantissimo, che ci permette di capire e valutare i suoi effetti benefici, la sua funzione ed il suo valore reale.

Inoltre è presente anche una sezione Shop in cui potete acquistare buoni prodotti ecobio 😀

Il progetto di cui vi parlavo sopra ha coinvolto pochi blog, contattati dallo stesso fondatore di Biotiful, scelti sulla base dell’attenzione e dell’interesse degli stessi alla composizione dei prodotti, ai rimedi naturali, al bio e alla cosmesi.

Il compito dei blog scelti è quello di presentare ai propri lettori e lettrici, in anteprima rispetto al lancio ufficiale, la Mini guida Anti-schifezze redatta dal team di Biotiful, che riporta tutte le informazioni essenziali per tenere alla larga gli ingredienti nocivi e acquistare i cosmetici in modo consapevole e sicuro.

Immaggdine

Vi ricordate il mio articolo Cos’è un INCI che vi ho pubblicato tempo fa? Ecco, questa è una guida simile, che potete scaricare e avere sempre a portata di mano per qualsiasi dubbio! 🙂

Per averla è facilissimo: non dovete fare altro che cliccare il link qui sotto

http://shop.biotiful.it/content/13-mini-guida

immettere il vostro nome e la vostra mail e vi verrà inviata immediatamente all’indirizzo di posta 😀 io l’ho già guardata e la trovo davvero interessante!

Penso che sia un’iniziativa allettante e diffondere questo tipo di conoscenze è sempre cosa giusta.

Vi ringrazio per la vostra attenzione e per aver letto quest’articolo 🙂 mi raccomando fate i bravi e scelte sagge!

Un bacio 💋

Firma6

26 commenti su “• ANTEPRIMA: Mini guida Anti-schifezze di Biotiful 🌱 •

  1. cara, premesso che la guida è interessante ed utile. Bisognerebbe però scaricare un’altra guida app su come capire effettivamente cosa sia “dannoso” o meno e la funzionalità di ogni ingrediente. Senza essere “talebani”… XD un bacione

    Liked by 1 persona

  2. Autilia De Simone ha detto:

    Io l’ho già scaricata e la trovo molto utile. Biotiful poi è un’app meravigliosa!!

    Liked by 1 persona

  3. HotChocolate264 ha detto:

    Sicuramente scaricherò l’app e proverò un esperimento di cui parlerò magari fra una settimana o 2! grazie per aver condiviso questa cosa con noi! E ancora non ho finito di leggere il tuo post di ieri, appena riesco lo faccio e ti dico cosa ne penso! Mi piace il tuo modo di spiegare le cose senza estremismi o esagerazioni! 🙂

    Liked by 1 persona

  4. ideepensharing ha detto:

    Ciao Alessia! Conoscevo giù Biotiful ma non sapevo di questa guida, quindi l’ho scaricata. Sono rimasta un po’ delusa, devo essere sincera, e anche preoccupata, perché nonostante sia molto chiara e semplice è un po’ troppo allarmistica, soprattutto quando parla di composti potenzialmente presenti in tracce come inquinanti ecc. Quando succedono queste cose ci rimango sempre molto male, perché era una bellissima idea e un’ottima guida, ma su alcuni aspetti c’è il rischio di creare il panico inutilmente.

    Liked by 1 persona

    • Ciao ele, tu dici? Io ammetto che sia una buona idea e un buon lavoro però, forse, tralascia qualche aspetto… io continuo ad essere fedele al mio vademecum sull’INCI che ho realizzato con le informazioni via via trovate su internet… sarà perché sono abituata a quell’impostazione! È una critica costruttiva che potresti fare direttamente a loro, penso che sia giusto per tutti 🙂

      Liked by 1 persona

      • ideepensharing ha detto:

        Ho già scritto allo staff di Biotiful per esporre la mia perplessità e ora attendo una risposta. L’esempio banale che ho portato alla loro attenzione è che si veicolano informazioni che possono essere fraitese come il fatto che nella paraffina ci possono essere tracce di idrocarburi aromatici che sono cancerogeni. Per chi non è esperto di chimica è facile fare il passaggio “allora anche la paraffina è cancerogena”. Poi sono d’accordo nel voler comunicare che un prodotto come paraffina, sles, parabeni ecc siano dannosi per la pelle e per l’ambiente. Semplicemente non è un documento scientifico in cui inserire tutti i possibili inquinanti in tracce.

        Liked by 1 persona

  5. VanigliaVintage ha detto:

    Complimenti per il progetto! L’app Biotifui la adoro, è sempre molto utile :*

    Liked by 1 persona

  6. Genialissimo! Siamo curiosissime di scaricare la app e la guida u.u

    Liked by 1 persona

  7. Mi piace un tot! ha detto:

    Complimenti!! Bellissima iniziativa!

    Liked by 1 persona

  8. June ha detto:

    Già la uso è un app bellissima 👍🏻👍🏻

    Liked by 1 persona

  9. Aida ha detto:

    Mai sentita… si che comunque compro guardando il prezzo e non il prodotto e infatti sbaglio. Devo dare un’occhiata…
    Buon pomeriggio!

    Liked by 1 persona

  10. Alessia ha detto:

    Io adooooro l’app! La scorsa settimana andavo in giro scannerizzando codici a barre per trovare una maschera ristrutturante senza schifezzuole…sembravo una pazza ahaha scarico subito la mini guida *__*

    Liked by 1 persona

  11. wonderbaba ha detto:

    Utilissima guida e sinceramente non conoscevo il sito, non sono una grande esperta per questo seguo il tuo blog e anche altri che trattano di prodotti e specifiche varie, per restare aggiornata e informata 🙂 bell’articolo, utile soprattutto!

    Liked by 1 persona

Lascia il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...