• Collaborazione con Weleda • PARTE II

Bentornate bellezze 💛

Questa è la seconda parte nonchè la continuazione dell’articolo di collaborazione con l’azienda Weleda di cui ho iniziato a parlarvi ieri 😀 presentandovela e recensendovi una parte dei campioncini da essa ricevuti. Se ve lo siete perse basta cliccare su Weleda – Prima Parte per il link diretto all’articolo.

P_20151126_100349

Senza continuare a cianciare, proseguo e vi auguro nuovamente buona lettura 😀


• Doccia Cremosa al Limone ∼ Detersione delicata

P_20151126_103026.jpg

PicMonkey Collage48.jpg

Il profumo del limone mette subito di buon umore. La Doccia cremosa al Limone dona nuova energia a corpo e mente. Un aiuto ideale per chi al mattino fa fatica a “prendere il via”. Naturali tensioattivi estratti dallo zucchero detergono la pelle con delicatezza. Il puro olio di semi di sesamo, particolarmente ricco di acidi grassi insaturi, preserva l’equilibrio idrolipidico della pelle.

Premetto fin da subito che tutti i doccia crema mi hanno personalmente deluso 😔 e scoprirete leggendo il perchè.

Essendo stato, questo, il primo che ho testato tra i doccia crema, l’ho trovato un prodotto curiosissimo: essendo pensato per essere utilizzato sotto la doccia, mi sarei aspettata una consistenza tipica di un gel doccia o, quantomeno, sufficientemente corposa (comune alla maggior parte dei bagnoschiuma) da garantire una profonda, morbida e piacevole pulizia del corpo. Invece si presenta come una cremina abbastanza fluida di colore bianco, che potrebbe essere facilmente scambiata per una crema corpo. Non sto “discriminando” questo tipo di consistenza ma, purtroppo, non ha permesso nè un buon lavaggio della pelle nè tantomeno ha semplificato la distribuzione del doccia crema sulla stessa. E’ come se vi scivolasse, se non vi aderisse, lasciando la pulizia incompleta… “a zone”, sperando che mi intendiate.

Non produce schiuma e non lascia la pelle morbida nè durante nè al termine della doccia. Non mi ha scaturito le sensazioni piacevoli promesse nella descrizione, ad eccezione della forte e persistente profumazione di limone e agrumi: note frizzanti e pungenti, abbastanza neutre, che cadrebbero maggiormente a pennello qualora ci trovassimo nella stagione calda.

La full size la trovate come un flacone di plastica morbida con tappo a vite di 200 ml ad un prezzo di 8.90 € circa

• Miglio Shampoo Trattante ∼ Capelli normali, sani e luminosi

PicMonkey Collage47

Uno shampoo che deterge in tutta dolcezza il cuoio capelluto, grazie agli estratti di miglio, salvia e all’olio di noce di macadamia, tutti da coltivazione bio. Dal delicato profumo di menta piperita e pompelmo, rende i capelli naturalmente belli e sani.

Nonostante ritrovi in quasi tutti i prodotti fin’ora provati le medesime note acidule/agrumate, questo shampoo presenta una piacevolissima profumazione mista al pompelmo e alla menta piperita.

L’ingrediente che lo particolarizza è il miglio, alleato dei capelli e impiegato frequentemente per prevenirne e curarne la caduta. La consistenza è quasi gellosa e sufficientemente corposa. Il colorito è simile a quello del campioncino: di un giallino/verdognolo trasparente.

Il prodotto si distribuisce bene sulla cute e sulle lunghezze, accennando una timida schiumetta durante il massaggio iniziale, ma che tende a sparire man mano che si procede al lavaggio. Avendo provato solo un campioncino non posso dire se ciò sia una caratteristica insita dello shampoo o se sia dovuto alla quantità limitata, ma bisogna precisare che i prodotti naturali, in generale, schiumano meno rispetto a quelli industriali.

I capelli, al tatto sotto il getto d’acqua, risultano piacevolmente morbidi. Tuttavia, non sono sicura che vada completamente bene per il mio tipo di capello (riccio e mediamente voluminoso), perchè mi è sembrato di vederlo un pelino appesantito, al termine dell’asciugatura, in corrispondenza della radice. I ricci sono comunque ben definiti, anche se ciò dipende dall’uso contemporaneo di balsamo e schiuma.

La full size è un flacone di plastica di 190 ml ad un prezzo di 11.90 € circa


• Doccia Cremosa all’Olivello Spinoso ∼ Pelle sempre morbida

P_20151126_102614.jpg

PicMonkey Collage44.jpg

Anche qui ritroviamo l’amico Olivello Spinoso di cui vi ho parlato nella prima parte. Questa volta come doccia cremosa.

La Doccia cremosa all’Olivello spinoso regala già di prima mattina energia e buonumore. Naturali tensioattivi estratti dallo zucchero detergono la pelle con delicatezza, mentre i pregiati oli di olivello e sesamo, ricchi di acidi grassi saturi ed insaturi, la trattano preservandone il naturale equilibrio idrolipidico. Per una pelle sempre morbida.

Cremina fluida di un color tendente al giallino e dall’intenso profumo mixato di arancia e mandarino, accompagnato da note riconducibili a piante ed erbe varie, presenta le stesse caratteristiche del doccia crema al limone. Anche in questo caso, non riesco a ritenermi soddisfatta dell’azione che svolge il prodotto, in quanto mi sembra di sentire la pelle sporca e mal pulita tanto che, per sviare ciò, ho integrato qualche goccia del mio usuale bagnoschiuma: è stato grazie a quest’ultimo se, al termine della doccia, sono riuscita ad ottenere una pelle morbida, contrariamente alla sensazione di “ruvidezza” e disomogeneità che mi dava il campioncino utilizzato da solo.

Mi è dispiaciuto, spero che ciò sia dipeso dal fatto che fosse un campioncino e che la full size sia molto più soddisfacente.

La full size la trovate come un flacone di plastica morbida con tappo a vite di 200 ml ad un prezzo di 8.90 € circa


• Mandorla Doccia Cremosa Sensitive ∼ Pelli sensibili

P_20151126_101828.jpg

Mandorla 💛 … uno dei miei ingredienti preferiti soprattutto per la sua inebriante profumazione 😍

20151218_160207

Mandorla Doccia cremosa Sensitive è stata sviluppata per venire incontro alle esigenze della pelle sensibile. A base di olio di mandorle dolci bio, aiuta a regolare l’idratazione cutanea, per una doccia rilassante ed una pelle morbida come seta.

Dalla consistenza così fluida, da avere quasi difficoltà a tenerla sul palmo della mano mentre la si versa dal campioncino, e dal color bianco candido, purtroppo anche questo prodotto non si è distinto dai suoi simili: non si distribuisce bene sul corpo e non produce schiuma. La profumazione inutile dirlo: sublime per chi è un drogato amante come me 😀

La full size è un flacone di plastica morbida con tappo a vite di 200 ml ad un prezzo di 8.90 € circa

• Mandorla Crema Fluida Sensitive

 

Mandorla Crema Fluida Sensitive si prende cura della pelle sensibile e la protegge. La formulazione a base di olio di mandorle bio ha un valore pH simile a quello della pelle. Di facile assorbimento, dona profonda idratazione, attenua irritazioni, rafforza la protezione cutanea e lascia la pelle piacevolmente setosa.

Stessa consistenza, stessa colorazione e stessa forte, intensa ed inebriante profumazione del doccia crema (allora non ho torto a scambiare l’uno per l’altro), questa crema corpo mi è piaciuta assai!

Penso che le creme per il corpo dalla texture ultra leggera e morbida siano le migliori: questa, in particolare, nutre e coccola la pelle assorbendosi molto rapidamente (e senza lasciare la famosa scia bianca durante l’applicazione), lasciando e mantenendo la pelle morbida e dolcemente profumata. Approvata al 100% e… la voglio!

La full size è un flacone di plastica di 200 ml ad un prezzo di 16.00 € circa

• Mandorla Crema Mani Sensitive

 

Di facile assorbimento calma la pelle tendente a irritazioni e dona profonda idratazione. La formulazione a base di olio di mandorle bio ha un valore pH simile a quello della pelle, rafforza le difese cutanee e conferisce morbida setosità alle mani sensibili. Delicato profumo di mandorle dolci.

Anche questa è una cremina bianca dall’intensa profumazione di mandorle dolci che mi è piaciuta non poco: sia per l’odore, anche se poco persistente dopo aver spalmato la crema sulle mani, ma soprattutto per la sua texture morbida e dalla giusta consistenza, senza essere nè eccessivamente corposa ma nemmeno troppo fluida. Ciò permette un’assorbimento molto veloce da parte della pelle, che viene lasciata morbida e nutrita.

Chi soffre il freddo alle mani (con geloni, screpolature, spaccature e co.), ogniqualvolta che applica la crema percepirà sicuramente, come la sottoscritta, la fastidiosa sensazione di bruciore e rossore delle parti più colpite  di esse: ecco, è quello che succede utilizzando questo prodotto ma che, fortunatamente, è abbastanza sopportabile e temporanea in quanto rossore e secchezza vengono tenuti a bada dall’azione della crema che fa apparire, inoltre, le mani sane e luminose. Avendo provato un solo campioncino, fatto fuori un’unica volta date le mie condizioni, sinceramente non saprei come si comporterebbe la crema nel lungo periodo, usata con continuità e costanza, ma penso che possa rivelarsi comunque un grande aiuto.

Al termine, le mani non risultano untissime tanto da dare fastidio, ma se si ci vuole mettere in qualche modo all’opera è sempre meglio aspettare un pochino perchè la presa degli oggetti non sarà delle migliori. Se utilizzate la crema la sera, prima di andare a dormire, l’indomani mattina ritroverete le mani leggermente screpolate. Il trattamento deve essere necessariamente costante e prolungato.

La full size è un flacone di plastica morbida di 50 ml ad un prezzo di 9.00 € circa


• Olio per Massaggi alla Calendula e Olio Rilassante alla Lavanda

PicMonkey Collage49

OlioMassaggi… non vi dà subito una sensazione di relax, con tanto di immagini mentali di voi sdraiate su un qualche lettino a pancia in giù, sommerse dal tatto di manine delicate capaci di sciogliervi ogni muscolo del corpo, portandovi a pensare che sarebbe bello se il paradiso fosse davvero così? 😝 Idea simile se la sono fatti mio fratello e il mio ragazzo appena gli ho fatto vedere questi oli da massaggio uahuah e se li sono contesi (della serie due cani su un osso); beh, scusate se esisto anch’io e se li hanno mandati principalmente a me! ☝

E infatti tra i due litiganti la terza gode, cioè IO ahahah 👿 tiè.

Calendula e Camomilla, piante dalle proprietà calmanti, offrono i loro pregiati oli essenziali alla vostra pelle. L’Olio per massaggi alla Calendula è ottimo per un massaggio rilassante ai muscoli e al contempo nutre la pelle, rendendola percettibilmente più morbida.

PicMonkey Collage50

Il profumo dell’Olio Rilassante alla Lavanda scioglie subito ogni forma di stress. La sua formula bilanciata, a base di finissimo olio di mandorle dolci e di sesamo, rende la pelle morbida e levigata. Dopo una giornata faticosa, un delicato massaggio con l’Olio rilassante alla Lavanda regala benessere a corpo e mente. Massaggiare fino a farlo assorbire, respirare profondamente e rilassarsi.

Ho ricevuto entrambi gli olietti in due pratiche boccette a chiusura ermetica.

Per quanto riguarda quello alla calendula, la colorazione che presenta è molto simile a quella dell’olio d’oliva ma la profumazione è abbastanza acidula/agrumata. L’olio alla lavanda, invece, ha un profumo un pò più “acre”, misto a quello della stessa lavanda e del sesamo, con una colorazione molto più chiara, quasi trasparente.

Anche questi li ho usati entrambi dopo la doccia: inizialmente li ho applicati e massaggiati dolcemente su tutto il corpo, ma dopo essermi accorta che, comunque, non venivano assorbiti nè completamente nè rapidamente dalla pelle (nonostante non ungessero i capi), ho preferito applicarli soltanto sulle gambe.

Non sono abituata all’utilizzo dell’olio sul corpo, proprio perchè non sopporto la sensazione di unto che questo lascia, e ci vuole mooolto di più per rendere, questo, un momento di puro relax e piacere. Però se voi siete amanti o utilizzatrici di questo tipo di prodotti allora non negateci un pensierino, anche perchè non ungono i vestiti dopo l’applicazione e questo non è da poco.

Trovate la full siz di entrambi i prodotti come bottiglietta di 100 ml ad un prezzo di 12.50 € circa


Ecco che si conclude questa lunga ma piacevole collaborazione. Vi ringrazio per avere letto gli articoli e vi invito a lasciare un commento, come sempre, se avete pensieri da esternare o considerazioni da fare 🙂 conoscevate questo brand? Avete mai provato qualche prodotto? Qualcuno di questi rispecchia i vostri gusti?

Ringrazio nuovamente Elena e l’azienda per avermi dato questa possibilità e per la fiducia riposta nei miei confronti. Spero di avere nuovamente modo di essere portavoce dei loro prodotti in futuro.

Natale si avvicina amici, domani l’ultimo post prima di rileggerci dopo questo ponte di festa. Un bacio 💋

Firma9

*QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE OMAGGIATI DALL’AZIENDA IN QUESTIONE. ESSA NON MI HA NÉ OBBLIGATO A PARLARNE POSITIVAMENTE NÉ RETRIBUITO IN ALCUN MODO PER QUESTA RECENSIONE, LA QUALE È IL FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA.*
I miei social:
GOOGLE+: ALESSIA ILOVECAPELLIRICCI
BLOGLOVIN’: ALESSIA ❤ ILOVECAPELLIRICCI ❤ 
INSTAGRAM: ALESSIA_ILOVECAPELLIRICCI_BLOG

5 commenti su “• Collaborazione con Weleda • PARTE II

  1. biocometiamo ha detto:

    Che bel post! (idem la prima parte) La Weleda mi sembra un’azienda molto interessante. In maniera del tutto casuale (ovvero, prima ancora che sapessi fosse bio, beata ignoranza 😀 ) avevo acquistato su eBay la linea viso al melograno (siero, crema giorno e notte), data la mia passione per il frutto, nonché le sue caratteristiche cosmetiche (la parola d’ordine è antiossidante/anti-invecchiamento). Mi era piaciuta moltissimo e grazie alle tue descrizioni dettagliate, credo sia il caso di approfondire ulteriormente e provare qualche altro prodottino. PS: Mi dispiace che quelli non adatti alla tua pelle ti abbiano causato dei problemi!

    Liked by 1 persona

    • Oh si ^^ è davvero abbastanza interessante, poi tutto dipende da quale prodotto si sceglie. Mi spiace molto per i doccia crema. Non faccio affidamento totale ai campioncini perchè, per esperienza personale, capita che si comportino in modo errato rispetto la full size: mi è capitato una volta con un campioncino di un balsamo, fu un disastro, poi ho provato la full size e mi ci sono trovata benissimo!
      Eh cara, sono i “rischi del mestiere”: mia madre va sempre di corsa ed ha i suoi fedeli prodotti, quindi non mi collabora in questo senso XD questo fa capire come, molte volte, una pelle problematica è dovuta da un prodotto sbagliato.

      Liked by 1 persona

  2. almafachino ha detto:

    Adoro i loro prodotti, mi ci sono sempre trovata benissimo! 🙂
    Mi incuriosisce un sacco la linea per pelli sensibili; da provare!
    Buona serata e buone feste, un bacio

    Liked by 1 persona

Lascia il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...