» Arrivederci estate: i trattamenti di bellezza al rientro dalle vacanze

Bentornate bellissime ❤

Chi vorrebbe essere sempre in vacanza? Penso tutte 😀 cosa c’è di meglio del potersi dedicare a tutto quello che più piace senza stress e impegni vari?

Una vita che molti, con nostra grande invidia, riescono a condurre gran parte dell’anno – ovviamente mi riferisco a persone “irraggiungibili” quali VIP, calciatori, grandi imprenditori ecc. – alla faccia di noi comuni mortali che abbiamo uno stile di vita leggermente differente e gli unici periodi nei quali riusciamo a fare questo sono le tanto desiderate ferie.

E cosa cerchiamo di fare quando siamo in ferie? Una vacanza. In estate la maggior parte della gente predilige mete di mare, all’insegna del sole, del relax e del buon cibo. Non si pensa al dopo o ai chili di troppo e, personalmente, penso che sia giusto così 😉 però si trascura anche la cura della pelle  e dei capelli, volete per pigrizia o per mancanza di voglia a causa del caldo.

Bene, dopo esservi divertite e rilassate, giunto Settembre, quel “dopo” tanto rimandato ci presenta il conto: bisogna rimboccarsi le maniche e tornare al corretto regime 😁 (mi sento tanto uno spot motivazionale).

Vi parlerò di quei trattamenti di bellezza da effettuare al rientro dalle vacanze e al termine dell’estate, in modo da prepararsi mentalmente e fisicamente all’imminente avvento dell’autunno.

I TRATTAMENTI PER CORPO & VISO

1. Pulizia del viso: detersione e peeling.

Rientrate dalle vacanze è molto importante iniziare – o ri-iniziare, qualora l’aveste sospeso – a dedicarsi ad una corretta pulizia della pelle. E’ sufficiente ricominciare con uno scrub delicato, per il viso quanto per il corpo. Come sappiamo (ve ne ho parlato qui) la pelle abbronzata tende ad “ingrigirsi” col passare dei giorni: un buon gommage o uno scrub la aiuta a ritrovare il suo splendore, facendola apparire fresca e rinata. Coloro che soffrono di acne ne troveranno sicuramente giovamento.

Ma non solo: questi trattamenti servono anche per eliminare gradualmente le macchie sul viso o i leggeri arrossamenti provocati da un’eccessiva o inadeguata esposizione al sole. Per ovviare a questo problema, è possibile utilizzare sieri o creme volte allo schiarimento e all’alleviamento dei rossori, puntando sull’idratazione della pelle e sul rilassamento di essa. L’argilla bianca, applicata sul viso o sulle parti arrossate, è ottima per attenuare l’irritazione.

Potete optare per dei trattamenti casalinghi o per quelli più professionali dall’estetista: quest’ultima di sicuro vi effettuerà una pulizia del viso più profonda, con tanto di spremitura dei punti neri ed eliminazione delle impurità superficiali.

2. Idratazione della pelle del corpo.

Dopo lo scrub, bisognerà porre attenzione a mantenere idratata la pelle del corpo, partendo dalla detersione: sono da prediligere i detergenti neutri, meglio se oleosi.

3. Massaggio.

Dedicate qualche minuto ad un massaggio rilassante su viso, collo, decolleté, seno, braccia, mani e zona cervicale, con un’apposita crema o olio corpo.

4. Idratazione della pelle del viso: la maschera dermopurificante.

Una volta che la pelle è accuratamente pulita, applicate una maschera idratante o altamente purificante. Applicatela anche sulle zone delicate quali collo, decolleté, mani e piedi e lasciatela agire per circa 10-15 minuti.

5. Crema idratante.

Dopo aver rimosso la maschera, terminate il tutto con l’applicazione di una buona crema idratante adatta alla vostra pelle: di giorno, l’ideale sarebbero prodotti specifici che contengono molecole in grado di attirare l’acqua, come l’acido ialuronico, l’acido lattico, l’urea, l’allantoina e l’aloe. Nel caso di epidermide molto secca, precedete il prodotto viso con un buon siero ultra-idratante e nutriente.

Di notte, invece, prediligete prodotti altamente nutrienti dalle proprietà elasticizzanti e ricompattanti come il burro di karitè, la Vitamina E e i vari oli vegetali.

6. Mani e piedi.

Ovviamente non vanno sottovalutate le nostre estremità. Dedicatevi ad una buona manicure e pedicure rigenerante – anche tramite trattamenti fai da te – terminando il tutto con una buona crema idratante.

7. Controllo dei nei.

E’ importante tenere sotto controllo i nei che, con la luce del sole, possono diventare piccoli nemici della pelle e di tutto il sistema immunitario. Per questo motivo vi consiglio una visita completa dal dermatologo almeno una volta l’anno.

I TRATTAMENTI PER I CAPELLI

Sostanzialmente i trattamenti migliori che potete dedicare alle chiome sfibrate e rovinate sono gli impacchi e maschere altamente idratanti, nutrienti e ristrutturanti: sole, cloro, acqua salata o gli sbalzi di temperatura possono rovinare la fibra dei capelli e, di conseguenza, farli diventare più secchi e fragili del normale.

Per ridonare vigore alle ciocche, ricorrete anche a prodotti per la detersione – shampoo e balsamo – privi di siliconi ed alcool, in modo da aiutare cuoio capelluto e capelli a ritrovare la propria forza. Nel caso di capelli tinti, utilizzate prodotti specifici per illuminare e riaccendere il proprio colore di capelli.

Se ritenete di avere le punte troppo secche e rovinate, allora ZAC! Una seduta di taglio e piega dal parrucchiere è la soluzione migliore.

CONSIGLI GENERALI

PRESTO A LETTO ∼ Per quanto difficile possa sembrare, se siete dei vampiri un po’ come me, bisogna cercare di andare a letto presto: come ben sappiamo, la pelle si rigenera soprattutto la notte. Dunque, applicate una buona crema prima di addormentarvi e recuperate il sonno perso durante le vacanze.

MANGIARE SANO ∼ E’ il momento di riprendere le redini anche dal punto di vista della corretta alimentazione: sì a frutta, verdura fresca e prodotti integrali. Limitate il più possibile i grassi e preparate delle salutari insalate a pranzo e optate per pesce o carne magra con un contorno di verdure a cena. Questo permetterà di eliminare le tossine in eccesso, depurare l’organismo e buttare via i chili in più accumulati durante le vacanze.

NO A FUMO E ALCOOL ∼ Cercate di limitare entrambi questi elementi che disidratano la pelle, rendendola opaca, e ne provocano l’invecchiamento precoce.

PROTEZIONE ANCHE IN CITTA’ ∼ Almeno per tutto il mese di Settembre, se riconoscete che il sole in città è forte, continuate ad applicare la protezione solare anche in città.

Questo è tutto. Spero che questi consigli possano tornarvi utili per riprendere il prima possibile la vostra forma e il vostro aspetto migliore. Buon rientro a tutte/i!

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

***Firma17

 

* FONTI *

www.diredonna.it

www.nonsprecare.it

www.staibene.it

www.margherita.net

• Collaborazione con Bema Cosmetici: se è la prima impressione quella che conta… ║ Campioncini reviews { PART 7 Linea Bema Bio Face & Bema White } •

Buongiorno signore 💚

Quanto ne avete piene le scatole di me questa settimana, vero? 😀 ebbene, sopportatemi pure oggi, sù. Avete presente Bema Cosmetici e i suoi infiniti campioncini – capaci di riprodursi durante la notte – che vi ho fatto uscire da tutte le parti?

P_20160411_150714

Mi mancano gli ultimi tre da recensirvi. Gli ultimi, avete letto bene? Non mi sembra vero XD ilarità a parte, se per voi è un articolo nuovo e siete curiose di conoscere meglio la mandria precedente, vi lascio i link qui sotto:

Parte I – Campioncini misti: Shampoo Purificante per Capelli Grassi {Bema Bio Hair Pro}, BioIgen Detergente Intimo {BioEcoPharma}, Crema Belle Mani Bio {BemaBio}
Parte II – Linea Baby: Crema Protettiva, Crema Fluida “Morbido Velluto”, Bagnoschiuma “Dolci Momenti”, Shampoo “Dolce Bagno”, Shampoo “Soffice Nuvola”
Parte III – Prodotti Anticellulite: Crema per gli inestetismi della cellulite {Bema Bio – Bio corpo}, Crema Tone-Up {Natùrys – Slimming Evolution}, Crema Dren {Natùrys – Slimming Evolution}
Parte IV – Natùrys • Vanity Routine: Crema Iperidratante, Crema Riparatrice [Pelli Delicate], Crema Desensibilizzante [Pelli Delicate]
Parte V – {Natùrys – Vanity Routine} Essential Latte Tonico 2 in 1, {Bema Bio – Viso AntiAge} Crema Bio Antiage Giorno e Crema Bio Rassodante Notte
Parte VI – Natùrys • Nùy: Crema Fluida – Concentrato Vitaminico, Crema Effetto Lifting Botox-Like • Limyè: Crema Illuminante

Gli ultimi prodotti di cui vi parlo oggi, rientrano nella categoria Bema Bioreperibile presso Erboristerie, Farmacie e Profumerie – e, in particolare, fanno parte della linea:

  • Bema Bio Face – Double Lifting ⇒ pensata per combattere in modo naturale ed efficace il passare del tempo sulla pelle, donandole un effetto lifting immediato e duraturo.
  • Bema White ⇒ pensata sia per la donna che per l’uomo, si tratta di un trattamento mirato a prevenire la formazione di macchie scure e ad attenuare quelle esistenti sulla pelle.

Per ulteriori informazioni vi invito a consultare i link dell’azienda:

Sito ufficiale Bema Cosmetici

Shop online ufficiale Bema Boutique

∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞ ∞

Bema Bio ∼ Bema Bio Face – Double Lifting • Crema Double Lifting •

P_20160411_151538

DESCRIZIONE

Texture innovativa capace di miscelare in un unico prodotto principi attivi ad effetto tonificante e rigenerante. Avena e Soia sono alleati naturali per contrastare l’invecchiamento cutaneo grazie alla loro forza elasticizzante e nutritiva. Ideale per le pelli mature e delicate. Formulato con emulsionanti di origine vegetale per rispettare al meglio la tua pelle e la natura.

PRINCIPI FUNZIONALI: Avena, Isoflavoni di Soia e Fiordaliso.

INCI: Camelia Sinensis* Leaf Water, Centaurea Cyanus* Flower Water, Chamomilla Recutita*(Matricaria) Flower Water, Cetearyl Alcohol, Cetearyl Glucoside, Propylheptyl Caprylate, Oryza Sativa (Rice) Germ Oil, Glycine Soja* (Soybean) Oil, Avena Sativa* (Oat) Kernel Extract, Soy Isoflavones, Cocoglucerides, Pisum Sativum (Pea) Extract, Potassium Cetyl Phosphate, Olea Europaea* (Olive) Fruit Oil, Butyrospermum Parkii* (Shea) Butter, Porphyra Umbilicalis Extract, Sodium Lactate, Tocopherol, Citric Acid, Glyceryl Caprylate, Gardenia Florida Flower Extract, Dextrin, Benzyl Alcohol, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Dehydroacetic Acid, Lecithin, Alcohol, Kaolin, Parfum***/Fragrance, Linalool**, Limonene**, Geraniol**.

*da agricoltura biologica

**componenti da oli essenziali vegetali

***profumo 100% di origine naturale

LE MIE IMPRESSIONI

Partendo dal presupposto che ho provato questa crema nonostante io non risponda minimamente alla descrizione – nè per quanto riguarda le esigenze personali nè la tipologia di pelle per la quale è pensata – prendete un po’ con le pinze quello che vi dirò. Considerate sempre che le mie sono impressioni limitate all’uso breve su una pelle giovane e del tipo normale/grassa.

La crema si presenta come un’emulsione semidensa di colore bianco e dalla profumazione dolce simile a quella dello yogurt, ma non forte nè stomachevole.

Prelevandola dal campioncino, si spalma bene sul viso e discretamente veloce. Al termine del massaggio, la pelle appare morbida e “asciutta” ad eccezione del naso che, come sempre, si rivela la zona più ostica della mia pelle grassa. Anche se… Un dubbio mi è sorto: asciutta l’ho messo tra virgolette perchè non capisco se la pelle appaia effettivamente lucida (unta) o semplicemente luminosa. Il confine è piccolissimo.

Impossibile esprimersi sull’effetto lifting per la premessa che vi ho fatto prima, ma posso confermare la leggerezza della crema sul viso, tanto da dare la sensazione di non avere messo nulla nè arrecando fastidio di alcun tipo.

Su Bema Boutique: PREZZO 39.00 € // FORMATO 50 ml

Della stessa linea sono disponibili anche il Siero e lo Special Kit Eyes Show.

Bema Bio ∼ Bema White • Crema Schiarente Viso •

P_20160411_151454

DESCRIZIONE

Trattamento cosmetico specificatamente formulato ad azione mirata antimacchia e depigmentante, restituisce alla pelle un incarnato chiaro e naturalmente luminoso. Costituita da uno speciale complesso fito-schiarente, formato da estratti vegetali naturali come Melograno, ricco di acido ellagico, Betaina, Arbutina e Uva Ursina che contrastano l’eccessiva produzione di melanina impedendo l’insorgenza delle antiestetiche macchie scure. Ne completano la formulazione l’Estratto di Ibisco, la Vigna Aconitifoglia e il Pisum Sativum che contrastano le rughe d’espressione proteggendo la pelle dagli agenti esogeni ed ossidanti.

Contiene due filtri solari naturali: Mica e Porfiria Umbilicalis, che proteggono la pelle dai raggi dannosi del sole, causa principale del precoce invecchiamento cutaneo e del colorito non uniforme.

INCI: Aqua/Water, Chamomilla  Recutita* (Matricaria) Flower Water, Punica Granatum*(Pomegranate) Fruit Extract, Hexyldecanol, Hexyldecyl Laurate, Olea Europaea* (Olive) Fruit Extract, Cetearyl Glucoside, Glycerin,  Cetearyl Alcohol, Dicaprylyl Carbonate, Arbutin, Betaine, Potassium Cetyl Phosphate,Macadamia Ternifolia* Seed Oil, Glyceryl Stearate, Mica, Titanium Dioxide, Gluconolactone, Punica Granatum (Pomegranate) Fruit Extract, Butyrospermum Parkii*(Shea) Butter, Simmondsia Chinensis* (Jojoba) Oil, Euphorbia Cerifera (Candelilla) Wax, Hydrolized Hibiscus Esculentus Extract, Vigna Aconitifolia Seed Extract, Arctostaphylos Uva-Ursi Leaf Extract, Pisum Sativum (Pea) Extract, Porphyra Umbilicalis Extract, Ribes Nigrum* (Black Currant) Seed Oil, Sodium Cocoyl Glutamate, Sucrose Dilaurate, Benzyl Alcohol, Sodium Lactate, Sodium Benzoate, Potassium Sorbate, Tocopherol, Kaolin, Dehydroacetic Acid, Maltodextrin, Parfum/Fragrance.

*prodotto da agricoltura biologica

LE MIE IMPRESSIONI

Questa linea è quella che più ha solleticato la mia curiosità e il mio interesse… Io che negli ultimi tempi soffro di macchiette post-brufoli che non hanno intenzione di smammare dalla mia fronte.

La crema è un’emulsione di media consistenza dal profumino ormai comune a quello di tutte le creme dell’azienda – leggermente fiorito e con un vago richiamo alle note di mandorle dolci – dal colorito virante al panna sporco/giallo pallido.

Purtroppo, la crema è stata una forte delusione: non mi è piaciuta per il semplice fatto che si rivela troppo pesante per la mia pelle, che inizia a soffrire il caldo e ad ingrassarsi un po’ di più, rendendone quasi impossibile l’assorbimento.

La prima volta ne ho prelevata troppa ma la delusione si è ripetuta anche con le giuste dosi successive: questa cremina risulta quasi oliosa… Come se fosse unta e, non per nulla, la sensazione in viso è la medesima. Vi giuro che non si assorbe MAI tanto che, un po’ per disperazione e un po’ per accelerare i tempi, sono arrivata a tamponarla con un quadratino di carta igienica, procedendo a lavarmi successivamente le mani.

Io sconsiglio l’utilizzo come crema giorno per due motivi:

  1. Lucida il viso – ma proprio tutto, senza esclusione alcuna – e non si assorbe mai. Non voglio pensare cosa accadrebbe se dovesse fare da base per il make-up o come si comporterebbe, semplicemente, in situazioni di caldo estremo.
  2. La confezione stessa sconsiglia l’utilizzo in caso di esposizione prolungata al sole: venendo sottoposti all’azione dei raggi ultravioletti anche solo camminando per strada, e avendo già i miei problemi di vitiligine, l’ho preferita come crema notte, ad eccezione di quelle giornate in cui sono stata rintanata in casa, a causa dello studio, nelle quali l’ho applicata anche di giorno.

Mi è dispiaciuto non trovarmici bene e di non poter giovare dell’uso combinato col siero, che si è rivelato tutt’altra storia.

Su Bema Boutique: PREZZO 41.00 € // FORMATO 50 ml

Bema Bio ∼ Bema White • Siero Schiarente Viso •

DESCRIZIONE

Trattamento cosmetico specifico per ridurre le discromie cutanee grazie allo speciale complesso fito-schiarente, che agisce in maniera mirata ed intensa sull’iperpigmentazione. L’estratto di Melograno e la Betaina svolgono un’azione schiarente e depigmentante, l’Arbutina e l’Uva Ursina prevengono l’irregolare produzione di melanina, principale causa delle antiestetiche macchie scure. Ne arricchiscono la formulazione  gli estratti naturali ad azione antiage e liftante, come la Vigna Aconitifoglia, il Pisum Sativum e l’Ibisco che permettono alla pelle di ritrovare la sua naturale luminosità e compattezza.

INCI: Aqua/Water, Chamomilla  Recutita* (Matricaria) Flower Water, Punica Granatum* (Pomegranate) Fruit Extract,  Cetearyl Glucoside, Cetearyl Alcohol, Glycerin, Coco-Caprylate, Arbutin, Betaine, Hexyldecanol, Hexyldecyl Laurate, Behenyl Alcohol, Cetyl Palmitate, Kaolin, Gluconolactone, Sodium Stearoyl Glutamate, Pisum Sativum (Pea) Extract, Xanthan Gum, Porphyridium Polysaccharide, Punica Granatum (Pomegranate) Fruit Extract, Vigna Aconitifolia Seed Extract, Porphyra Umbilicalis Extract,Arctostaphylus Uva-Ursi, Hydrolyzed Hibiscus Esculentus Extract, Benzyl Alcohol, Tocopherol, Dehydroacetic Acid, Sodium Cocoyl Glutamate, Sucrose Dilaurate, Maltodextrin, Sodium Lactate, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Parfum/Fragrance.

*Da agricoltura biologica

LE MIE IMPRESSIONI

Come vi dicevo: tutta un’altra storia! Avrei dovuto usarlo prima della crema e/o in combo con questa ma, avendo confuso i campioncini e rilevando la pesantezza della crema, ho fatto bene a lasciarlo per ultimo.

La consistenza del siero è totalmente differente dalla crema: fluido quasi liquido, di un bel color nocciola/caffè dal profumo dolce e delicato.

E’ sufficiente una piccola quantità per ricoprire viso e collo: la si spalma in un attimo e, dopo qualche secondo di massaggio, si assorbe altrettanto rapidamente, lasciando momentaneamente la pelle appiccicaticcia; è questione di pochissimo perchè, una volta asciutta, si mantiene morbida e vellutata per tutto il giorno.

L’ho applicato da solo senza alcuna crema successiva e posso dire che si comporta egregiamente perchè non lucida e non viene in alcun modo rigettato dalle pelle. Ha resistito ai 41° di una giornata umida e sciroccosa, nella quale la pelle ha logicamente sudato ma non in maniera eccessiva, ossia senza rigettare il prodotto. Lo trovo così perfetto da prestarsi, senza dubbio, anche come base trucco.

Se davvero un utilizzo costante e prolungato comportasse una riduzione delle macchie scure, comprerei la full size ad occhi chiusi dato che, purtroppo, in così breve tempo non ne ho potuto constatare l’efficacia.

Per un prodotto del genere il prezzo è abbastanza nella norma, se consideriamo prodotti simili venduti in farmacia o nelle profumerie a prezzi notevolmente maggiori.

Su Bema Boutique: PREZZO 39.00 € // FORMATO 30 ml

Della stessa linea trovate, inoltre, l’Emulsione Schiarente Viso e Corpo, la Maschera Alginati, il Latte Detergente Schiarente, il Peeling Schiarente e il Tonico Schiarente.

Per qualsiasi informazione, trovate l’azienda anche sui seguenti social:

Facebook • Twitter • Pinterest • Instagram • LinkedIn

Ringrazio Bema Cosmetici per avermi scelta e per avermi dato la possibilità di provare e di presentarvi i suoi prodotti.

Non mi resta che salutarvi e rileggerci alla prossima. Ciao! 💚

*QUESTI PRODOTTI MI SONO STATI GENTILMENTE OMAGGIATI DALL’AZIENDA IN QUESTIONE. ESSA NON MI HA NÉ OBBLIGATO A PARLARNE POSITIVAMENTE NÉ RETRIBUITO IN ALCUN MODO PER QUESTA RECENSIONE, LA QUALE È IL FRUTTO DELLA MIA PERSONALE ESPERIENZA*
***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

***Firma15