• Precision eye pencil – Kiko •

Buongiorno belle 💙

Quest’oggi vi parlo di un prodotto essenziale per il make-up, almeno per la sottoscritta, che non deve mai e dico mai mancare nella mia borsa, nel mio beauty case e a casa mia XD … sto parlando della matita occhi!

Quando ho questa posso andare anche in capo al mondo. Ogni ragazza ha il proprio prodotto per il trucco per il quale non può fare a meno: per alcune è il rossetto, per altre il mascara, per altre il fondotinta e chi più ne ha più ne metta (d’altronde ognuna ha i suoi punti deboli e privilegia una cosa rispetto ad un’altra, anche se tutti i prodotti necessari a renderci più belle sono importanti 😀 ) ma io con una matita, quando esco per fare un salto veloce in un posto e sono di fretta o sono presa da attacchi di pigrizia acuta, riesco a risolvere tutti i problemi. Inoltre penso che la matita stia alla base di un make-up ben riuscito.

Quella che vi descriverò oggi probabilmente è la più scontata e banale matita per occhi conosciuta un pò da tutte, più o meno, ed è la Precision Eye Pencil di Kiko KM00303003secondario_390Wx390HUna delle matite con la quale “vado a colpo sicuro” quando cerco un prodotto valido. Dell’INCI non so darvi informazioni perchè l’ho acquistata tempo fa e riposta nel cassetto prima di saper leggere la composizione dei prodotti. Eccovi lo swatch sulla mia mano 20150702_181946 Esteticamente parlando il prodotto è molto grazioso, si presenta di un color grigio metallizzato. Come notate dalla foto, la mina è molto pigmentata e presenta un’ottima scrivenza fin dalla prima passata.

La mina presenta due diversi aspetti: è molto morbida quando la si passa sugli occhi e quando la si tempera ed è contemporaneamente è molto resistente quando la si applica sulla palpebra. Ciò significa che non si consuma man mano che l’applicate e non avete bisogno di temperarla ogni volta che finite di usarla. E’ una cosa che gradisco molto perchè odio veder sparire la mina ogni qualvolta necessito di ripassare la linea. Certo, questa caratteristica viene meno in questo periodo dove il caldo scioglie anche noi esseri umani.

Potete usare la matita sia nella rima interna dell’occhio (a me non sbava) che sulla palpebra, dove si presta ad essere sfumata facilmente. La durata è buona, nella media direi, soprattutto se applicate un primer.

La mia è la classica matita nera, n. 300, dal colore intenso. Il sito dice che sono disponibili 6 varianti di colore, ma ne riporta solo 3 (??) escludendo anche la nera stessa

N. 302 - Viola

N. 302 – Viola

blu oltremare

N. 303 – Blu oltremare

N. 304 - Verde bosco scuro

N. 304 – Verde bosco scuro

Il prezzo è 4.20 €

Vi lascio il link del sito qualora vogliate sbirciarlo proprio qui.

Un bacio e un abbraccio 💋 alla prossima!

Firma3