{Tripla Review} • Detergente intimo delicato, Deovapo biologico antiodore all’Aloe e Salviette struccanti viso-occhi all’Argan ║ Maison Bio, I Provenzali Bio & Equilibra •

Bentornate ladies!

FINALMENTE nuove recensioni 😀 veloci e indolori. Quelli a seguire sono prodotti terminati da un po’ che, tanto è stata la pazienza e l’attesa di essere recensiti, stavano tentando la fuga loro stessi, suicidandosi verso il cestino di camera mia. Ehm.

p_20161018_111558

🍃🍃🍃🍃🍃

Detergente Intimo Delicato ∼ Maison Bio

Cominciamo parlando di questo prodotto: il detergente intimo di Maison Bio.

Brand dalle ottime formulazioni dagli ingredienti biologici e naturali, prive di siliconi, parabeni, coloranti, paraffina, sostanze petrolchimiche, SLS/SLES, PEG/PPG e Propylene Glycol e, cosa non da poco, Nickel Tested.

collage31

Ignara della sua esistenza, mi ci sono imbattuta in una profumeria La Gardenia – a quanto pare unica rivenditrice di questo marchio – e, grazie alla delucidazione di Barbarella (My pink obsession), sono venuta a conoscenza del fatto che Maison Bio appartiene al gruppo Bioearth International.

Esatto, proprio quella, la Bioearth certificata Vegan Ok e ICEA. Certificazioni che, però, mancano a Maison Bio, nonostante tutto sto popò di roba bio e naturale 😁

🍃

Il detergente si presenta come un gel denso virante ad un giallino trasparente, contenuto in un flacone di plastica dotato di erogatore a pompetta. E’ delicatamente profumato: note chiaramente floreali si percepiscono soltanto se lo si annusa da vicino, il che lo rende discreto e piacevole allo stesso tempo.

p_20161018_111944

Gli ingredienti principali sono i semi di Polpelmo, la Propoli, il gel d’Aloe Vera, l’estratto di Bardana e l’estratto di Calendula. Tutti armoniosamente combinati per ottenere una formula delicata ad azione lenitiva e rinfrescante per l’igiene intima quotidiana, grazie ai suddetti estratti vegetali dalle note proprietà sanitizzanti e lenitive.

🍃

Solo un’aggettivo: ottimo.

Personalmente ho trovato necessario pushare 3 volte l’erogatore per ottenere la giusta quantità di detergente funzionale ad una corretta pulizia. Anche la schiuma che si crea a contatto con l’acqua è direttamente proporzionale alla quantità di prodotto prelevato e il profumino sprigionato contribuisce a conferire una sensazione di corretta pulizia.

Non brucia, non irrita, non crea alcun problema. Assolutamente no. Mia mamma l’ha utilizzato durante un periodo di forte irritazione e non si è lamentata di eventuali contro reazioni.

Le uniche pecche dei prodotti di Maison Bio è il prezzo (e ho detto niente..!). Però ecco, se volete togliervi lo sfizio e provarne uno di tanto in tanto, questo detergente intimo di sicuro ve lo consiglio 😃

INCI

AQUA, DECYL GLUCOSIDE, GLYCERIN, GLYCERETH-2 COCOATE, CITRUS GRANDIS SEED EXTRACT, MALTODEXTRIN, COCAMIDOPROPYL BETAINE, ALOE BARBADENSIS EXTRACT, ARCTIUM LAPPA EXTRACT, CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT, PROPOLIS EXTRACT, CITRIC ACID, PARFUM, CINNAMYL ALCOHOL, CITRONELLOL, GERANIOL, ALPHA-ISOMETHYL IONONE, LINALOOL, COUMARIN.

FORMATO 250 ML // PREZZO 9.90 € // REPERIBILE profumerie La Gardenia

🍃🍃🍃🍃🍃

Deovapo Biologico Antiodore all’Aloe ∼ I Provenzali Bio

Il mio primo deodorante eco-bio e, forse, anche il primo deodorante (in generale) fatto fuori in un tempo record che Usain Bolt me fa baffo e contro baffo.

Ragazze io sono testarda, devo sbatterci la testa nelle cose (e nei prodotti): Francesca (Io e te, con un the) mi aveva avvertita… Stai alla larga da questa inutilità che si spaccia per deodorante. E io che faccio? Lo compro, ovviamente.

p_20161018_112053

L’avrete ormai vista abbondantemente la recente linea all’Aloe de I Provenzali Bio. Essa comprende anche il prodotto in questione.

Un deodorante contenuto in un flaconcino rettangolare di plastica, dotato di uno spruzzino come erogatore. Non un vaporizzatore, uno spruzzino vero e proprio (modalità d’erogazione che non mi garba particolarmente).

E’ formulato prevalentemente con Aloe Verafiore, foglia e succo – ottenendo una formula antibatterica rinfrescante, rispettosa del fisiologico processo di sudorazione.

Privo di sali d’alluminio, Triclosan ed OGM, la profumazione ottenuta è al 100% di origine naturale ed è testato dermatologicamente anche contro i metalli pesanti.

🍃

Cara Francesca: quanta ragione c’avevi.

Parto soffermandomi sul metodo d’erogazione che detesto profondamente, perchè l’acqua, venendo spruzzata e non vaporizzata, ci mette più tempo per venire assorbita dalla pelle, lasciando l’ascella momentaneamente bagnata. Motivo per cui lo applicavo qualche minuto prima di vestirmi, per fare assorbire il più possibile il prodotto.

L’odore è lo stesso preciso identico di tutti i prodotti che compongono la linea: note dolciastre ma non troppo stucchevoli rinfrescano effettivamente la zona ascellare, anche se utilizzato in seguito alla depilazione, senza provocare bruciori o arrossamenti.

La pecca, che poi è l’aspetto rilevante di un prodotto del genere, è la durata. Bassa. Quasi nulla. Io ne spruzzavo abbondantemente nella speranza di prolungarne l’odore ma niente… Col passar dei minuti la situazione tornava quella di partenza e, sudando, si rivelava anche peggio.

Di sicuro è un FLOP della linea all’Aloe.

INCI

AQUA, ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*, TRIETHYL CITRATE**, ERYTHRITOL**, COCO-GLUCOSIDE**, DICAPRYLYL ETHER**, DECYL GLUCOSIDE**, GLYCERYL OLEATE**, PARFUM**, ALOE BARBADENSIS LEAF WATER*, GLYCERIN**, ALOE BARBADENSIS FLOWER EXTRACT*, SODIUM CAPROYL/LAUROYL LACTYLATE**, ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT*, SODIUM LEVULINATE**, SALVIA OFFICINALIS OIL**, POTASSIUM SORBATE, SODIUM ANISATE**, HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL**, SODIUM BENZOATE, CITRIC ACID**, BENZOIC ACID, GERANIOL**, LIMONENE**, LINALOOL**, CITRONELLOL**, CITRAL**, BENZYL SALICYLATE**, BENZYL ALCOHOL**, BENZYL BENZOATE**.

*materie Prime Biologiche Certificate.

**materie Prime di origine naturale.

FORMATO 75 ML // PREZZO 4.10 € // REPERIBILE in tutti i supermercati.

🍃🍃🍃🍃🍃

Salviette Struccanti Viso-Occhi all’Argan ∼ Equilibra

L’Argan è uno dei miei ingredienti preferiti nell’ambito cosmetico e, quando Equilibra ha presentato la nuova linea a base di Argan, i miei occhi si sono trasformati in cuoricini.

Come primo acquisto, mi sono accontentata delle salviette struccanti per viso ed occhi.

p_20161018_112122

Si tratta di 25 salviette di media grandezza contenute nel classico pack di plastica morbida dotato dell’apertura con lo sportellino (yes, ci piace).

Ogni salvietta è sufficientemente imbevuta di Olio Micellare per rimuovere delicatamente le tracce di make-up con impurità annesse, lasciando una sensazione di morbida freschezza.

L’Olio Micellare, precedentemente citato, è costituito da 3 oli naturali:

  • Olio di Argan dalle proprietà leviganti ed antiaging.
  • Olio di Mandorle dolci dalle proprietà nutrienti ed elasticizzanti.
  • Olio di Riso dalle proprietà emollienti ed antiaging.

Il tutto arricchito da Burro di Karitè nutriente -, estratto di Gardeniaaddolcente – e Olifeel®, un attivo vegetale brevettato che facilita la scorrevolezza del prodotto sulla pelle e la rimozione del trucco, senza intaccare la barriera protettiva idrolipidica della pelle.

Il 97% degli ingredienti è di origine naturale, privi di parabeni, siliconi, petrolati, peg, oli minerali e paraffina, sles e sls, cessori di formaldeide, coloranti e allergeni.

🍃

Ogni salvietta è abbastanza morbida e confortevole, essendo tessuta a nido d’ape con fibre di origine naturale. Per questo è consigliata anche a chi dispone di una pelle sensibile.

A me sono piaciute tantissimissimo perchè non si seccano subito se, dopo averle prelevate dalla confezione, rimangono per qualche minuto a contatto con l’aria e perchè svolgono davvero egregiamente il proprio dovere: il profumino di Argan è favoloso, sempre che siate amanti della fragranza, e la salvietta elimina subito il make-up da viso, occhi e collo, lasciando la pelle pulita, profumata e nemmeno tanto unta. Ad ogni modo, il risciacquo con dell’acqua tiepida è sempre ben consigliato.

Le ho trovate molto delicate e rispettose del pH della pelle, dal momento che questa risulta morbida, gli occhi non bruciano e il viso non viene aggredito da sostanze in grado di provocare quella secchezza che poi fa tirare l’epidermide nelle zone più delicate.

Stra-soddisfatta dell’acquisto che non nego di ri-effettuare in futuro.

INCI

AQUA, PROPANEDIOL DICAPRYLATE, PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL, OLIVE GLYCERIDES, COCO-GLUCOSIDE, ETHYLHEXYL PALMITATE, BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER, ORYZA SATIVA (RICE) BRAN OIL, OLUS OIL (VEGETABLE OIL), ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL, GARDENIA FLORIDA FRUIT EXTRACT, DISODIUM COCO-GLUCOSIDE CITRATE, GLYCERIN, LAURYL GLUCOSIDE, POLYGLYCERYL-2 DIPOLYHYDROXYSTEARATE, GLYCERYL OLEATE, DICAPRYLYL CARBONATE, PHENOXYETHANOL, BENZYL ALCOHOL, POTASSIUM SORBATE, SODIUM BENZOATE, TOCOPHERYL ACETATE, TOCOPHEROL, PARFUM.

FORMATO 25 pezzi // PREZZO 3.75 € // REPERIBILE in tutti i supermercati.

🍃🍃🍃🍃🍃

Per oggi è tutto ragazze 😄 spero che queste recensioni vi tornino utili e, come sempre, lasciate pure un commento per farmi sapere se anche voi conoscete questi prodotti e/o come vi ci siete trovate.

Un bacione e buon fine settimana!

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

Facebook: I love capelli ricci & personal care Blog

***

• Maschera viso con Argilla Bianca e Bio Fiore di Malva {Purificante – Effetto Mat} ║ Geomar •

CHE IL CIELO CE NE SCAMPI!

Con questo elogio mi sento di iniziare l’articolo/recensione di oggi. E vi invito ad immaginare la mia faccia che terrò perennemente durante la stesura (tipo questa → 😨).

Chi di voi mi segue su Instagram, si sarà imbattuta in una serie di Instagram Stories in cui vi piombo davanti con la faccia che va a fuoco: dal vivo è stato molto peggio, ve lo assicuro, e la colpa è unicamente del prodotto di cui vi parlo oggi.

In realtà, vista la pessima esperienza da dimenticare, non avrei voluta recensirla sul blog, perchè vi ho potuto effettuare solo mezza applicazione, ma vista la tragedia scaturita, a maggior ragione ritengo opportuno riportare su larga scala la mia esperienza con questo prodotto per sconsigliarla al mondo intero.

E’ giusto che tutte sappiano e che abbiano la possibilità di evitare i peggiori acquisti della propria vita. Serve a questo un blog di recensioni, no?

🌸🌸🌸

Il prodotto infame altro non è che la Maschera viso con Argilla Bianca e Bio Fiore di Malva, dall’ipotetico effetto Purificante e Mat, della Geomar.

P_20160926_215717.jpg

Marchio che non mi va molto a genio, sinceramente, per le seguenti ragioni:

  1. Spaccia il 95% degli ingredienti come naturali e bio e poi, visionando velocemente la formulazione, la maggior parte degli INCI fanno pena.
  2. E’ collocato nella sezione “Bio” del supermercato quando di bio, a mio parere, ha soltanto qualche ingredientuccio, accompagnato da siliconi e petrolati.
  3. La qualità delle materie prime, e di conseguenza del prodotto nel complesso, è veramente bassa.

Di quest’ultimo punto mi ha dato conferma questa maschera viso, anche se nutrivo dubbi quando ho provato e recensito 2 diverse versioni dello stesso prodotto, che trovate a questi link:

• Latte detergente & Acqua micellare occhi e viso *versione bianca*

• Latte detergente & Acqua micellare occhi e viso *versione verde*

Mi dispiace non avere foto nel dettaglio ma, dopo quello che mi ha provocato, ho gettato tutto immediatamente senza pensarci due volte.

🌸🌸🌸

DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE

Geomar la descrive in questo modo:

La maschera viso purificante è un trattamento specifico che aiuta ad eliminare dal viso impurità ed eccesso di sebo e a liberare i pori ostruiti in soli 5 minuti. Contiene Argilla Bianca dalle proprietà purificanti e seboequilibranti e Bio Fiore di Malva, astringente e calmante. Particolarmente indicata per pelli grasse e miste. Sconsigliata alle pelli sensibili.

Con questo trattamento, la pelle dovrebbe ritrovare uniformità e luminosità della grana del viso.

La maschera si presenta come una crema color bianco sporco, dalla consistenza e profumo argilloso, accompagnato da leggere note floreali. E’ contenuta in due bustine da 2 dosi ciascuna.

LA MIA ESPERIENZA

Parto dalla premessa di avere acquistato questo prodotto perchè, in generale, avevo sentito e letto cose positive delle maschere per il viso della Geomar; il prezzo era abbordabilissimo e l’unica, ripeto unica, che avesse un buon INCI era proprio questa all’Argilla Bianca e Fiore di Malva.

Dal momento che era formulata per il mio tipo di pelle e che svolgeva delle azioni interessanti, volte ad aiutarmi a purificare e combattere i punti neri e i pori dilatati, ho pensato che cadesse a pennello… La mia rovina.

L’acquistai i primi di Giugno ma, sapendo che l’argilla tende a rimuovere gradualmente l’abbronzatura, decisi di riporla nell’armadietto e di utilizzarla alla fine dell’estate.

A pelle pulita ed asciutta, ho applicato un buono strato di maschera su tutto il viso – capitando anche sul contorno occhi – e in parte sul collo. Già da subito, nemmeno il tempo di completare l’applicazione sulle varie zone, avvertivo un leggero pizzicòre accompagnato da una sensazione di bruciore via via crescente. Fortuna che andava tenuta in posa per 5 minuti, tempo che sembrava non passasse mai.

Il bruciore aumentava e l’argilla si andava seccando sempre più – cosa che NON DEVE MAI ACCADERE -, pietrificandomi la faccia. In attesa dello scadere dell’ultimo minuto, ho cercato di mantenere umida la maschera vaporizzandoci sopra dell’acqua termale.

Ho capito che la situazione stava degenerando e l’ho rimossa immediatamente.

Mi giro verso mia madre che urla « Oddio! E la faccia dov’è! Ti sei ustionataaaa 😱 »… E non aveva tutti i torti: il rossore era notevole, soprattutto considerando lo stacco col collo, e il bruciore nemmeno sto qui a spiegarvelo. Mia madre si è preoccupata soprattutto per le macchie di vitiliggine che ho ai lati della bocca e, non sapendo cosa fare nè cosa applicare sulla pelle, ha chiamato subito la guardia medica.

Mi dispiace avere rimosso le foto che ho postato su IG, ma credetemi sulla parola: la Geomar era da denuncia, soprattutto se mi avesse riportato danni irreparabili alla pelle.

Alla fine, ho risolto col miracoloso ed insostituibile gel d’Aloe Vera: un’abbondante strato su tutto il viso e il collo la sera stessa e già, il giorno dopo, la pelle ha ritrovato il colorito roseo.

Ora, aiutatemi a capire la causa, dal momento che questa maschera sembrava formulata in maniera apparentemente perfetta:

AQUA (WATER), KAOLIN, GLYCERIN, BENTONITE, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, XANTHAN GUM, POLYSORBATE 20, MALVA SYLVESTRIS LEAF EXTRACT, CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT, LAVANDULA ANGUSTIFOLIA FLOWER EXTRACT, THYMUS VULGARIS FLOWER/LEAF EXTRACT, MARIS SAL, CITRIC ACID, PARFUM, PHENOXYETHANOL, CAPRYLYL GLYCOL, DECYLENE GLYCOL.

NO PARABENI • SILICONI • COLORANTI • OLI MINERALI • ALLERGENI DEL PROFUMO

L’argilla bianca è posta al 2° posto e, se non erro troppo, dovrebbe essere un pelino ino ino meno aggressiva di quella verde, o comunque si eguaglia ad essa. Non vi è alcool e, tra le prime posizioni, vi sono tutti ingredienti funzionali e abbastanza lenitivi e calmanti, quali la Malva, la Camomilla, la Lavanda e il Timo.

Da dove caspita viene generata cotanta cattiveria? Su una pelle normo/grassa come la mia, tra l’altro, che, con questa maschera, ho capito di averla anche un po’ sensibile.

Per quel che mi riguarda, la Geomar non riceverà più un centesimo da me se non migliora la qualità dei prodotti. Con la pelle del viso non si scherza ragazze, statene alla larga. Capisco che ci sia gente che le elogia e che si ci trova magnificamente, ma qua non si tratta di lamentarsi perchè non ha fatto effetto, per esempio, ma di una vera e propria ustione della pelle già dal primo minuto dall’applicazione.

Cara Geomar: TIE’!

FORMATO 2 x 75 ML // PREZZO 0.99 € // REPERIBILI in tutti i supermercati

🌸🌸🌸

Come sempre, se avete delle osservazioni o delle critiche da fare, siete libere di lasciare un commento all’articolo 😉

Un bacio e al prossimo post 😀

🎀 PARTECIPA AL MIO GIVEAWAY 🎀

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

Facebook: I love capelli ricci & personal care Blog

***

• Tonico astringente per Pelli Grasse ║ Antos •

Buongiorno belle!

Oggi ritorno con una nuova recensione. L’ambito riguarda sempre quello della skincare e della routine di struccaggio quotidiana, della quale non può non far parte lui: il tonico.

Come penso che sappiate, il tonico per il viso è una lozione a base di sostanze leggermente acide che aiutano la pelle a mantenere inalterato il suo grado di acidità. Ha una formulazione molto leggera e questo gli consente di arrivare molto più in profondità e ripulire la pelle in modo sicuramente più efficace. Di solito viene utilizzato dopo lo struccante ed il suo uso, a lungo andare, consente di ottenere una pelle più bella e luminosa perchè, liberando i pori in profondità, contribuisce ad una maggiore purificazione.

Il prodotto di cui vi parlo oggi è il famoso Tonico astringente per pelli grasse del brand Antos. Anche questo trovato nel Calendario dell’Avvento Bio l’anno scorso.

P_20151207_102745.jpg

Il tonico viso, ormai, è uno di quei prodotti che non può mancare nella mia skincare perchè mi aiuta a rimuovere completamente eventuali residui di trucco (tipo il fondotinta), magari presenti in corrispondenza dell’attaccatura dei capelli o sul collo, che con lo struccante non arrivo ad eliminare subito, e perchè ormai lo concepisco come prodotto fondamentale per completare la pulizia del viso, ripristinando il pH della pelle e chiudendo i pori.

Questo della Antos è un liquido trasparente contenuto in una piccola boccetta di plastica bianca, dotata di tappino a scatto. E’ formulato con Salvia, Olio essenziale di Rosmarino ed Acqua di Hamamelis, tutti ingredienti funzionali per le pelli grasse ed impure, in grado di assicurare un’azione dermopurificante ed astringente.

Jpeg

L’odore che prevale è, però, quello del rosmarino – inconfondibile! -, il che vi farà sentire molto un pollo in fase di condimento prima di essere messo nel forno. Giuro.

LA MIA ESPERIENZA

Beh, spesso penso che o sono io a non vedere risultati o sono i prodotti che non riescono a svolgere bene le proprie funzioni. Soprattutto quando si tratta di prodotti tanto diffusi quanto elogiati, come questo tonico astringente.

Versata una piccola quantità su di un dischetto di cotone, lo passo delicatamente su viso e collo, cercando di concentrarmi sui punti “x”.

Il suo passaggio sulla pelle lascia una sensazione di immensa freschezza che permane per una buona manciata di secondi. ATTENZIONE ad evitare il contorno occhi: credo che sia per via della forte fragranza, ma se applicate il tonico in questa zona, avvertirete una sensazione pungente agli occhi che inizieranno a lacrimare.

La pelle rimane leggermente umida; sono necessari 2 minutini per far sì che torni asciutta, in modo da procedere con l’applicazione della crema viso.

Come dicevo prima, non credo d’avere assistito a grandi miglioramenti: la pelle è fresca e pulita, purificata e dermo-riequilibrata se vogliamo, ma i pori dilatati e i punti neri sono sempre là. Nessuna riduzione, nessun miglioramento evidente. Ciò che mi è piaciuto molto è che, dopo il suo utilizzo, la pelle è pronta per ricevere i trattamenti successivi e per assorbire dignitosamente anche le cremine un po’ più corpose.

Suvvia, in fondo è buon prodotto. Non miracoloso ma direi molto conveniente per il rapporto efficacia/qualità/prezzo.

INCI

AQUA HAMAMELIS VIRGINIANA, AQUA SALVIA OFFICINALIS, ROSMARINUS OFFICINALIS EXTRACT, SODIUM LEVULINATE, SODIUM ANISATE, LIMONENE, LINALOOL.

FORMATO 125 ML // PREZZO 4.00 € c.a. // REPERIBILE bioprofumerie, e-shop bio

Prima di salutarvi, vi lascio il link dell’articolo in cui vi suggerisco 2 ricette fai da te per ottenere un tonico viso – sempre per pelli grasse o impure – comodamente a casa. Le trovate qui.

Vi auguro un buon fine settimana 😀 un bacio e al prossimo articolo!

🎀 PARTECIPA AL MIO GIVEAWAY 🎀

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

Facebook: I love capelli ricci & personal care Blog

***

• Lozione Micellare Detergente all’idrolato di Fiordaliso e Aloe Vera ║ Avril •

Ciao bella gente!

Mi dispiace dover andare un po’ a rilento col blog, ma sono riprese le lezioni universitarie e i vari impegni quotidiani che tolgono abbastanza tempo e quando si ci ritrova liberi dopocena per poter scrivere, ecco che piomba la stanchezza.

Comunque, il piano è quello di scrivere due articoli a settimana, in giorni che varieranno di volta in volta (in base al tempo e alla forza fisica e mentale, appunto).

Oggi sono qui per parlarvi di un prodotto che negli ultimi anni è diventato un vero e proprio boom nella routine di demaquillage quotidiana – semplicemente di struccaggio per le meno internazionali 😀 -, prendendo largamente il sopravvento: l’acqua micellare.

20161005_084725.jpg

Permettetemi di lasciarvi il link sull’articolo di delucidazione e di chiarimento riguardo lo struccaggio serale e i prodotti utilizzabili a tal scopo:

Chiariamo le idee: la detersione/struccaggio serale di viso e occhi *

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

Il prodotto di oggi è la Lozione Micellare Detergente all’idrolato di Fiordaliso e Aloe Vera del brand eco-bio francese Avril.

Per farla breve (per chi non sapesse ancora di che prodotto stiamo parlando): l’acqua micellare è un prodotto “2in1”, dal momento che, grazie alle sue caratteristiche, assolve la duplice funzione di detergente e struccante. A differenza del classico latte detergente, questa lascia la pelle totalmente asciutta e non oleosa, conferendo una piacevole sensazione di freschezza e pulizia. Solitamente non dovrebbe essere risciacquata, ma questa decisione dipende molto dalle preferenze personali e dalla composizione stessa del prodotto.

La lozione micellare dell’Avril ho avuto il piacere di riceverla nel Calendario dell’Avvento Bio 2015, dunque a sorpresa: ne sono stata davvero soddisfatta perchè per la prima volta (e finalmente, aggiungerei) avrei avuto modo di provare questo prodotto tanto chiacchierato e amato dal popolo femminile.

Esteticamente, si presenta come un liquido bianchino contenuto in un bottiglione di plastica dotato di tappo a scatto. Nè molto funzionale ma nemmeno troppo pessimo per prelevare il prodotto. Essendo a base di Acqua Floreale di Fiordaliso ed Aloe Vera, il profumino che emana non può che essere fresco e molto floreale.

20161005_084805

Notate lo sbrodolamento di prodotto -_- perdono

L’idrolato di Fiordaliso ha la funzione di calmare ed idratare la pelle, mentre l’Aloe Vera svolge un’elevata funzione idratante. Nel complesso, non si tratta assolutamente di un prodotto aggressivo, dal momento che presenta spiccate proprietà lenitive e rinfrescanti; motivo per cui, lo considero adattissimo anche per le pelli secche o sensibili.

Come l’ho usato io e come mi ci sono trovata?

Non voglio girarci intorno: non mi è piaciuto, piuttosto mi ha deluso. E tanto.

20161005_084818

Partendo dal presupposto che non uso trucco waterproof – quindi, in generale, non ci sono grosse difficoltà al momento della rimozione -, quest’acqua micellare non si è rivelata capace di struccare velocemente e completamente una semplice matita dagli occhi. E parlo solo di matita, senza mascara o altro.

Verso una piccola quantità di lozione micellare su un dischetto di cotone che sono “costretta” a strizzare due volte per rimuovere la schiuma in eccesso. Perchè si: è una di quelle lozioni micellari che genera la schiumetta durante l’utilizzo; cosa che mi ha lasciata piuttosto perplessa la prima volta, perchè credevo che acqua fosse ed acqua restasse anche dopo, durante l’utilizzo.

Non brucia nè gli occhi nè la pelle, non risulta aggressiva perchè non secca quest’ultima, provocando la fastidiosa sensazione di tiraggio, ma col cavolo che lascia la pelle asciutta e perfettamente pulita.

Allora:

  • La sola matita nera non riesce a rimuoverla bene. Sbava ovunque e vi trasforma in piccole panda fuori controllo. Inoltre si mischia con le ciglia, che ne trattiene una piccola parte, lasciando, dunque, del lieve sporco.
  • Con un trucco occhi completo – soprattutto col mascara – si comporta decisamente meglio: poggiate il dischetto sull’occhio e lasciatelo agire per una manciata di secondi, dopodichè sfregate delicatamente. Il make-up va via ma sono comunque necessarie due passate per l’eliminazione completa.
  • Il trucco viso, invece, non presenta chissà che difficoltà: viene rimosso molto più facilmente, MA, durante lo sfregamento, se ne va allegramente a passeggio per tutta la faccia. Ciò significa che vi ritrovate un po’ di fondotinta a destra e parecchie strisce di mascara a manca.

Nonostante l’azienda affermi di non risciacquare il prodotto, non se ne può fare a meno: sfido ad andare a letto con la pelle così sporca che sarebbe stato meglio andare a coricarsi direttamente truccate 🙄 con quella saponata poi… Dentro gli occhi…! Rende fastidioso e impossibile mettere a fuoco la vista. Un bel risciacquo per eliminare il tutto è d’obbligo.

Se volete, dopo, potete applicare la crema notte, ma se pensate di doverlo fare perchè temete di ritrovarvi la pelle secca e stressata allora no, non ce n’è bisogno. Inoltre, usufruendo di poco prodotto per volta, riuscirete a farlo durare per periodi relativamente lunghi, quindi il formato del flacone è piuttosto conveniente.

Peccato, a me ha davvero delusa. Spero che non tutte le acque micellari siano così, altrimenti affermo già da ora che non sono prodotti di mio gradimento.

INCI

Aqua (Water), Glycerin, Decyl Glucoside, Centaurea Cyanus (Flower) Water*, Sodium Levulinate, Parfum (Fragrance), Sodium Benzoate, Aloe Barbadensis Leaf Juice Powder*, Glyceryl Undecylenate, Sodium Hydroxide, Limonene, Linalool, Benzyl Alcohol, Citronellol, Dehydroacetic Acid.

*Organic

Prodotto dermatologicamente testato

Testato e certificato secondo le specifiche rigorose regole ECOCERT. Il 99% degli ingredienti è di origine naturale, il 20% degli ingredienti è di coltivazione biologica controllata

Privo di parabeni

FORMATO 500 ML // PREZZO 6.99 € c.a. // REPERIBILE bioprofumerie, supermercati biologici, e-shop bio.

♡♡♡♡♡♡♡♡♡♡

Ho ferito i cuori di qualcuna? Spero di no. In caso contrario, non esitate a farmi sapere con un commento la vostra esperienza con questo prodotto della Avril 🙂 in modo da confrontarci.

Un bacio e al prossimo articolo!

🎀 PARTECIPA AL MIO GIVEAWAY 🎀

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

Facebook: I love capelli ricci & personal care Blog

***

🍈 BEAUTY TIPS 🍈 Maschere per il viso a base di FRUTTA 🍉🍊🍋🍌

Un bentrovato a tutte voi❣

Conosciamo tutte l’importanza di una buona skincare per prevenire i segni dell’età e le varie imperfezioni, mantenendo, viceversa, la pelle del nostro viso luminosa, raggiante, curata e idratata il più possibile.

Per fare ciò non bisogna necessariamente spendere capitali in prodotti per il viso, tra cui creme, maschere e detergenti vari, ma possiamo ottenere dei composti semplici, naturali e molto efficaci dilettandoci a casa con ciò di cui già disponiamo.

Per la serie delle ricette di bellezza fai da te, questo mese vi propongo 4 maschere per il viso aventi come ingrediente protagonista un elemento che credo non manchi in nessuna cucina: la frutta.

Non è da sottovalutare l’importanza della frutta e della verdura sia dal punto di vista interno quanto da quello esterno. Mi raccomando però: badate a consumare solo i prodotti di stagione! 😃

🍇🍈🍉🍊🍋

🍌 Maschera per pelli irritate o sensibili:

Questa maschera viso che vi propongo permette di lenire e calmare le irritazioni grazie alla presenza dell’olio di mandorle e degli acidi della frutta, in grado di compattare la pelle rendendola più tonica. Gli ingredienti li trovate nella foto sottostante. Procedete così:

1} Unite tutti gli ingredienti in un frullatore in modo da ottenere un composto denso ed omogeneo.

2} Applicatelo sulla pelle del viso pulita e leggermente umida. Tenetela in posa per 15-20 minuti e risciacquatela con dell’acqua tiepida o fredda.

🍍 Maschera per pelli miste:

Come sapete, la pelle mista è caratterizzata da zone grasse (zona T: fronte, naso e mento) e zone secche (nel resto del viso). L’acqua di rose ha il potere di riequilibrare le diverse zone del viso, regolando allo stesso tempo la produzione di sebo. La rosa ha anche proprietà antibatteriche che agiscono delicatamente contro la formazione dei brufoli. Anche di questa maschera trovate l’occorrente nella foto sottostante; il procedimento è il seguente:

1} Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate bene il composto.

2} Applicatelo sul viso, lasciandolo in posa per 10-15 minuti circa. Risciacquate con acqua tiepida.

Ricetta4.jpg

🍎 Maschera per pelli danneggiate:

Questa è l’ideale per coccolare la pelle danneggiata dal sole durante l’estate. Potete scegliere la frutta che preferite, ma il mio consiglio è di optare per quella col maggior contenuto di acidi… Come le pesche: esse aiutano a rinnovare la pelle, a mantenerla tonica e luminosa, ad attenuare rughe e macchie scure.

1} Ammorbidite le pesche, facendole cucinare in forno per un po’. Schiacciate la polpa e unitela al resto degli ingredienti. Dovreste ottenere un composto denso ed omogeneo.

2} Applicate la maschera in viso e tenetela sù per 10 minuti circa. Al termine rimuovetela con dell’acqua fredda.

🍏 Maschera per pelli spente:

La giusta dose quotidiana di frutta apporta notevoli benefici al nostro corpo, alla pelle e ai capelli; questo sempre grazie agli acidi contenuti in essa. Scegliendo la frutta che più preferite (sbizzarritevi con 3 tipi di frutta differenti) otterrete una maschera in grado di illuminare la pelle spenta e ingrigita, restituendole il suo naturale splendore.

Se non avete una pelle particolarmente problematica o sensibile, potete utilizzare anche solo la frutta; viceversa, è bene accompagnare quest’ultima dal latte in polvere e dall’olio di mandorle dolci che aiutano a tamponare l’effetto, rendendo la maschera ben tollerabile.

1} Frullate la frutta che avete scelto, unendo poi il latte in polvere per rendere morbido il composto.

2} Applicate sul viso uno strato d’olio di mandorle, proseguendo con l’applicazione del resto della maschera.

3} Tenetela in posa per 15-20 minuti e, una volta trascorso tale tempo, rimuovetela con dell’acqua tiepida.

🍐🍑🍒🍓🍇

Pochi ingredienti, pochi passaggi e un grande giovamento per la pelle!

Fatemi sapere se proverete qualcuna di queste maschere o se ne realizzate già di simili a casa 😄

Un bacio e buona domenica!

***
Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

***