• Mosaic Compact Powder ∼ Terra compatta ║ Essence •

Buon dì signorine 💚

Siete state al Cosmoprof? Cose belle ce ne sono? Ma certo che sì e quindi attendo di conoscere quali belle novità porterete dal mondo delle formulazioni accettabili ma soprattutto dall’universo bio! 😉

Per coloro che, come la sottoscritta, non hanno potuto partecipare al grande e tanto atteso evento beauty internazionale [sì, sto infierendo su me stessa], c’è una nuova recensione su un prodotto make up targata nuovamente Essence.

P_20160318_125408

Si tratta della Mosaic Compact Powder, ossia di una terra viso composta da ben 5 diverse tonalità organizzate tra loro secondo il disegno per l’appunto di un mosaico. Le colorazioni sono diverse per garantire l’ottenimento di un risultato più roseo e naturale o, al contrario, un look più abbronzato.

P_20160318_125416

I 10 g di prodotto sono contenuti in una scatolina di plastica che, devo dire, si sta dimostrando piuttosto resistente, apertura compresa.

P_20160318_125436

Scusate la recente presenza del buchetto, spuntato a mia insaputa, che ha rovinato il disegno complessivo [più avanti vi posterò la foto presa dal sito]. Nonostante le linee siano scomparse, in quanto i colori si sono ben omogenizzati tra loro, sono visibili le diverse colorazioni.

La terra emana un inaspettato profumo che non è associabile al classico odore finto di questo tipo di prodotti ma tutt’altro… è davvero buono, piacevole ma poco persistente, difatti una volta applicata sul viso non si sente più.

La texture è tanto morbida quanto polverosa, mooolto polverosa come si evince dalle foto: proprio per questo non è minimamente pensabile utilizzarla per mettere in pratica tecniche particolari quali contouring, per esempio, perchè non ha le caratteristiche della compattezza e dell’intensità del colore che questo richiede. E’ una terra davvero molto leggera in viso ma anche molto volatile; definirla terra compatta mi sembra inappropriato.

P_20160318_125456

Uno dei suoi aspetti positivi, però, è quello di colorare lievemente e senza eccessi il viso evitando quell’antiestetico effetto alla mi sono addormentata la faccia sotto un lettino abbronzante e mi sono risvegliata Carlo Conti, che rende il make up fintissimo e, a parer mio, anche un pò volgare (bisogna sempre saper dosare il prodotto).

Essendo abituata alle terre più coloranti, all’inizio questa Essence mi ha spiazzata: non colora un tubo e se lo fa è una roba così lieve da non fare la differenza. La utilizzo sia senza base alcuna, quindi sul viso acqua e sapone, che sopra la BB cream o il fondotinta: nel primo caso vi ricorro quando voglio dare un tocco di colore sbrigativo al viso, ma in questo caso con scarsi risultati, e più o meno l’effetto finale si ripete anche nel secondo caso, nonostante la terra tenga ad “aggrapparsi” un pò di più sulla pelle.

Dalle foto non si evince molto, ma la polvere contiene dei micro brillantini che si notano maggiormente dopo averla applicata in viso. Infatti, non c’è una volta in cui il mio ragazzo non mi guardi e non mi chieda « ma hai i brillantini in viso? » (-_-) che, comunque, non sono nulla di eccessivo e non indossabile, è un effetto molto leggero che si nota solo col sole. 

PicMonkey Collage84

Il modo migliore per prelevare il prodotto è tramite un pennello kabuki o un suo simile: indipendentemente da quelli specifici potete ricorrere ad un qualsiasi pennello idoneo all’applicazione di prodotti in polvere, la scelta è personale e dipendente dalle proprie preferenze e dalle proprie tecniche.

Io ho ricorso a questo Essence: probabilmente apparteneva ad una collezione passata quando lo acquistai, perchè il pennello kabuki attuale è bianco e azzurro. Colori a parte, penso che per il resto non cambi nulla; le setole sono pompose e tanto ma tanto morbidose. Il tocco è così leggero da sembrare una coccola sul viso. Devo dire che le prime volte le setole apparivano perennemente elettrizzate e mi dava non poco fastidio l’utilizzo del kabuki, tant’è che l’ho momentaneamente messo da parte e fortunatamente, dopo un bel pò di tempo trascorso “in panchina”, il problema è sparito e non si è ripresentato.

P_20160318_125557

In conclusione, non è la tipologia di terra che mi aspettavo e alla quale sono abituata. E’ molto polverosa e poco compatta, è volatile e più che imbrunire il viso lo illumina leggermente ma senza fare una differenza concreta. Costituisce un tocco in più ma del quale si può comunque fare a meno. La si può considerare tuttalpiù una terra illuminante.

INCI

TALC, MICA, ISOPROPYL ISOSTEARATE, MAGNESIUM STEARATE, ISOCETYL STEAROYL STEARATE, CAPRYLYL GLYCOL, HEXYLENE GLYCOL, PHENOXYETHANOL, PARFUM (FRAGRANCE), COUMARIN, CI 77491, CI 77492, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).

UND/AND

TALC, ISOPROPYL ISOSTEARATE, MAGNESIUM STEARATE, MICA, CALCIUM ALUMINUM BOROSILICATE, ISOCETYL STEAROYL STEARATE, SILICA, TIN OXIDE, CAPRYLYL GLYCOL, HEXYLENE GLYCOL, PHENOXYETHANOL, PARFUM (FRAGRANCE), COUMARIN, CI 77491, CI 77492, CI 77499 (IRON OXIDES), CI 77891 (TITANIUM DIOXIDE).

FORMATO: 10 g

PREZZO: 3.50 €

REPERIBILE: stand Essence (presso La Gardenia, Scarpe&Scarpe, Ovviesse, Coin).

Voi conoscete questo prodotto? Utilizzate altre terre di questo brand? Vi auguro un buon inizio settimana 💋

***

Iscrivetevi al blog e seguitemi sui miei social:

Google+: Alessia_ILoveCapelliRicci

Bloglovin’: Alessia ❤ I love capelli ricci ❤ 

Instagram: alessia_ilovecapelliricci_blog

***Firma12

14 commenti su “• Mosaic Compact Powder ∼ Terra compatta ║ Essence •

  1. annamariastaiti ha detto:

    Ciao Ale! Ho una nomina per te per il Serie Tv Tag 🙂 ti lascio il link per info: https://annamyworldofmakeup.wordpress.com/2016/03/23/tag-serie-tv/

    Liked by 1 persona

  2. stefyandstyle ha detto:

    Ciao Alessia…io ho la terra di Essence della lim. ed. Hello Autumn molto simile a questa che hai tu…anche quella la considero una terra illuminante più che altro però mi piace ….il kabuki lo uso quotidianamente per il fondo minerale e non ha perso un pelo fin’ora..bacione

    Liked by 1 persona

  3. lefolliediregina ha detto:

    Ciao Alessia! Questa terra della Essence sembra davvero carina, ho notato che anche l’Inci è fatto bene, senza particolari ingredienti dannosi. Il prezzo è ottimo. Anche se risulta anche più un’illuminante, la proverò comunque dato che la qualità prezzo ed Inci è buona. Mi hai incuriosito!! Anche il pennello non sembra male! 🙂 un saluto! 🙂

    Liked by 1 persona

  4. ideepensharing ha detto:

    Oh yes, sono stata al cosmoprof…arriveranno i post sulle novità 😉 ma possibile che l’unica terra non troppo scura e soprattutto senza brillantini sia quella di Chanel che costa un botto???

    Liked by 1 persona

  5. Laura ha detto:

    Baci Alessia, buona serata, ❤

    Liked by 1 persona

Lascia il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...